info@associazione-michael.org   Via Giovanni a Prato, 11 - Trento

+39 0461 921864   +39 347 5608070

Noi ci siamo!

Dal 1995 l’associazione Michael ha operato per sostenere le famiglie nella cura dei figli con disturbi di comportamento, di apprendimento, portatori di handicap e nella prevenzione del disagio infantile.

In questi lunghi anni molte famiglie provenienti da varie parti d’Italia si sono avvicinate alla peculiare modalità di approccio pedagogico - curativo, hanno trasformato le dinamiche relazionali e le abitudini favorendo processi di risanamento e crescita.
La situazione sanitaria, che imperversa da oltre due anni, ha di fatto impedito la prosecuzione dell’attività con le famiglie. Un piccolo nucleo di “bambini” di allora, ora adulti, ha comunque continuato a trovarsi per fare musica assieme.
Relegati in famiglia, depauperati di scambi sociali dalle restrizioni, desiderano vivere assieme e inserirsi nella comunità in contesti lavorativi concreti e utili. I loro genitori, rassegnati e preoccupati dal "dopo di noi", si sentono isolati e impotenti. Ma ogni giovane dovrebbe avere la possibilità di crearsi "prima" una propria vita, amicizie, relazioni sociali!

In questi due anni di silenzio sul sito, lasciata la sede operativa, abbiamo adeguato lo statuto secondo la normativa del Terzo Settore e trasformato l’associazione da ONLUS in APS (Associazione di Promozione Sociale).

L’intento è avviare una comunità di vita, aperta a chi ne condivide gli scopi, collegata con realtà lavorative disposte a creare uno spazio consono ai bisogni di ogni singolo individuo.
Oltre al lavoro, che deve dare dignità, è necessario un percorso che tenda a favorire il più possibile l’autogestione della vita quotidiana; attività artistiche di qualità sono inoltre fondamentali per il nutrimento dell’anima.

Dove?
Là dove ci saranno persone desiderose e disposte a condividerlo.
Noi ci siamo!

Ci rivolgiamo ai genitori che si chiedono: cosa posso fare?

 

Consulenza pedagogica

Sperimentare concrete situazioni del quotidiano. Atteggiamenti educativi, modalità di relazione genitori-figli, scelte di vita sono elementi fondamentali per la crescita di ogni bambino.

Esigenze educative specifiche

Disagio, disturbi del comportamento e apprendimento, difficoltà di concentrazione, problemi di lateralità, del sonno, ansia, enuresi, gelosia, etc.

Handicap

Come accompagnare in ogni tappa evolutiva lo sviluppo del figlio portatore di handicap


Pedagogia terapeutica antroposofica

Il lavoro che proponiamo si fonda sulla pedagogia terapeutica antroposofica quale strumento scientifico che permette di agire in modo risanatore sullo sviluppo dell'essere umano in tutte le sue molteplici manifestazioni, difficoltà, patologie individuali e là dove ci sono esigenze educative specifiche.

In base alle problematiche e all’età reale del bambino, proponiamo ad ogni famiglia un percorso individualizzato.

Dona il tuo 5 per 1000

Sostienici con una donazione.

L'Associazione Michael non beneficia di alcuna sovvenzione pubblica.

ELENA NARDINI

Comportamenti difficili dei figli di oggi

Come prevenire e risanare
Un percorso pratico di pedagogia curativa

Ultime notizie dal nostro blog


Associazione Michael per la pedagogia terapeutica O.N.L.U.S.
P. IVA: 01604060226 - C.F.: 96048050221 - Privacy Policy - Cookie Policy

301 Moved Permanently

Moved Permanently

The document has moved here.